Site logo

News dal LAD

La didattica del LAD - aggiornamenti

20-03-13 07:12 | Permalink
Conclusa la seconda settimana di lezioni di archeologia digitale!

E si raccolgono i primi frutti di una visione più ampia della didattica di quanto si poteva fare sotto la dicitura di 'Applicazioni', che ho sempre trovato sbagliata. Sbagliata perché avalla una visione obsoleta in cui ICT e archeologia sono due mondi destinati a non incontrarsi mai, ma solo a collaborare. 
Nel corso delle mie esperienze di ricerca, e adesso più che mai nel corso di una didattica così legata alla ricerca, ho maturato la convinzione che l'archeologia del futuro non potrà fare a meno dell'informatica, come di tanti altri apporti, ma dovrà imparare non a convivere con essa, ma a farne un pilastro del proprio rinnovamento. Le ICT infatti possono e devono radicarsi profondamente nell'archeologia stessa, e contribuire così a rinnovare un settore che oggi appare in affanno.
Per questi motivi l'esistenza di una archeologia digitale può rappresentare un approccio nuovo, più integrato e più funzionale; l'acquisizione di competenze tecniche nel campo dell'informatica, e della computer grafica in particolare, cui è dedicato integralmente il nostro corso, è a nostro avviso una componente imprescindibile, e non un corpo estraneo, aggiunto, o appunto "applicato" alle conoscenze degli archeologi del domani. Sono competenze e conoscenze che devono trovare posto nella 'scatola degli attrezzi' di ciascun professionista, ma soprattutto nella forma mentis di chi vorrà fare dell'archeologia il suo mestiere.
In queste prime due settimane gli studenti sono aumentati (è un piacere!), e abbiamo iniziato ad accendere le macchine e provare a renderci conto degli strumenti software per la produzione di contenuti digitali. In particolare il corso è incentrato sulla computer grafica e quindi le prime lezioni hanno iniziato ad affrontare i primi concetti di grafica raster, vettoriale e 3D. 

Da adesso il corso continuerà svolgendo parallelamente i 3 moduli. Per adesso abbiamo iniziato ad avventurarci nella grafica vettoriale e nel CAD, e poi abbiamo definito i primi concetti della grafica 3D.
Sui computer sono apparsi i primi disegni, ma il percorso è ancora lungo ...


Rimanete in contatto, presto ci saranno novità interessanti.

Nelle prossime settimane potrete seguire i risultati in queste news, e non dimenticate di seguire www.passatoefuturo.com
Comments
See Older Posts...